Per migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito web utilizza i cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti al loro utilizzo. Per saperne di più, consulta la nostra Cookie Policy.

 

DentroUnQuadro Intervista a Elena Ariosto su #psicologia #alimentazione #peso #disagio //www.dentrounquadro.it/interviste/intervista-a-elena-ariosto

  • partner-maffialife
  • partner-dna
  • partner-buenvivir
  • partner-aicca
  • logo-semp-mindful
  • logo-articolo-4
  • LogoRotaryBergamoBanner

btn-forum  btn-donazioni

Il Giorno della Memoria è una ricorrenza celebrata il 27 gennaio di ogni anno.
E' una giornata in commemorazione delle vittime del nazismo, dell'Olocausto e in onore di coloro che a rischio della propria vita hanno protetto i perseguitati.
Non solo ebrei, ma  anche rom, sinti, omosessuali, dissidenti politici e delinquenti comuni, sono finiti nelle camere a gas, nelle fucilazioni operate dai nazisti.

La data del 27 gennaio corrisponde alla liberazione di Auschwitz da parte dell'Armata Rossa.
Per gli ebrei è il giorno del ricordo della SHOA o OLOCAUSTO.

Non dimentichiamoci la nostra memoria!

Partecipiamo.it

I colori della memoria

Il Giorno della Memoria è una ricorrenza internazionale celebrata il 27 gennaio di ogni anno come giornata in commemorazione delle vittime del nazismo, dell'Olocausto e in onore di coloro che a rischio della propria vita hanno protetto i perseguitati.
non solo ebrei, ma  anche rom, sinti, omosessuali, dissidenti politici e delinquenti comuni sono finiti nelle camere a gas nelle fucilazioni operate dai nazisti
La data del 27 gennaio corrisponde alla liberazione di Auschwitz da parte dell'Armata Rossa. 
 
per gli ebrei è il giorno del ricordo della SHOA  o OLOCAUSTO
 
“Somewhere over the rainbow.” E. Y. Harburg

faresolidale